Libreria Giunti, Prato, 2019

  • gruppo di progetto:
    André Benaim, Stefano Combet
  • strip_color1:
    #ff8236
  • strip_color2:
    #a7adb6
  • strip_color3:
    #d2d4bc
  • Titolo esteso:
    Libreria Giunti, Prato, 2019, 500 mq

Sei nuovi elementi illuminanti accendono di arancione-Giunti la sala principale della libreria. Le lampade hanno il diametro di 120cm ed un'altezza di ben 2 metri, sovrastano lo spazio a doppio volume ridimensionandone l'altezza altrimenti sproporzionata ed alienante. Questi elementi così grandi e dal colore squillante diventano per gioco le mascotte protagoniste del luogo, restituendo allo spazio lo spirito anni 60 dal quale trae origine. Le pareti sono state tinteggiate in modo da riportare in vita le antiche cornici della ex-sala cinematografica e le originarie lesene scandite da nuovi punti luce verticali realizzati con tubolari in vetro e strisce led. Al piano superiore è stata costruita una quinta di separazione per la sala riunioni, seguendo la curva dell'esistente balaustra.