Marilyn's, Milano, 2006

  • gruppo di progetto: André Benaim
  • strip_color1: #428b94
  • strip_color2: #9e0203
  • strip_color3: #634221
  • Titolo esteso: Marilyn's, Milano, 2006, 500 mq

Un locale dalla lunga tradizione (25 anni), che si è riproposto anno dopo anno con interventi spontanei realizzati dai vulcanici proprietari, era arrivato alla necessità di mettere un punto e creare nuovi ambienti grazie a nuove acquisizioni di spazi. Un ampliamento importante, un locale previsto per 250 persone a sera, una grande ricerca per adeguare i precedenti ampliamenti dandogli una dignità architettonica. L'interno è caratterizzato da un enorme bancone di 25 metri lineari con fronte in materiale acrilico retroilluminato con fibre ottiche, pronto a modificarsi ad ogni necessità e atmosfera. Quattro banconi tra gli spazi interni ed esterni, un grande giardino che si è cercato di portare dentro il locale e viceversa, attraverso grandi pareti scorrevoli in vetro che permettono di raggiungere il massimo della flessibilità. Tutto improntato alla resistenza, alla contemporaneità, e alla necessità di sopravvivere il più a lungo possibile, ben sapendo che locali come questi hanno bisogno di continui aggiornamenti.