Hotel Villa Bordoni, Greve, 2005

  • gruppo di progetto: André Benaim
  • strip_color1: #d9ac73
  • strip_color2: #7a2214
  • strip_color3: #5a4542
  • Titolo esteso: Hotel Villa Bordoni, Greve (FI), 2005, 2.000 mq

Una villa ottocentesca, precedentemente declassata, ritrova il suo iniziale carattere con un attento restauro, che la trasforma in un piccolo hotel di campagna con ristorante. Si è cercato di ottimizzare gli spazi e di inserire tutti gli impianti necessari in un albergo quattro stelle, compreso l’ascensore, senza che si percepissero. Abbiamo anche creato un interpiano con una nuova stanza ed una nuova scala con cui collegare tutte le stanze internamente. Una terrazza coperta serve per le colazioni ed affaccia sul giardino, semplice, ma con riquadri in bosso che abbiamo fortemente voluto mantenere, così come la balaustra in legno che guarda verso la valle di greve. Il ristorante, Il bar, la cucina e le camere al secondo piano sono state disegnate e scelte dal nostro studio, mentre le camere ed il salotto al piano primo sono frutto della collaborazione con BARTHEL.