Busajo Campus, Etiopia, in corso

  • gruppo di progetto: André Benaim, Fabio Azzato, Stefano Combet
  • strip_color1: #927162
  • strip_color2: #2c4063
  • strip_color3: #ae4933
  • Titolo esteso: Busajo Campus, Etiopia, in corso, 35.000 mq

Ha collaborato al progetto l'architetto Danilo Gentili.

Il progetto Busajo Campus è il racconto di una storia di cooperazione internazionale che presuppone la capacità di un interscambio culturale di alto livello. È la storia di un gruppo di persone appartenenti al mondo occidentale “privilegiato” che devono interagire culturalmente, socialmente e tecnicamente con una parte molto fragile di una società del “sud del mondo”. Busajo Campus è una struttura territoriale che offre accoglienza, consiglio e formazione a bambini e ragazzi “di strada” di Soddo, una città di media grandezza nella zona centro meridionale dell’Etiopia. Le attività del Campus, in collegamento costante con le autorità governative, sono volte a contrastare il forte incremento di bambini di strada e dell’inquietante fenomeno della prostituzione minorile femminile.